religione

Fra Marco: Nomina Sorrentino, lo accompagniamo con preghiera fervente

Redazione

Error: Image source file does not exist.

Foto:

Conosco bene la competenza di Mons. Sorrentino, ma soprattutto l’appassionata dedizione nella guida della comunità cristiana della diocesi di Assisi – Gualdo Tadino – Nocera Umbra. Apprezzo la sua grande capacità di predicare in modo fluido e coerente, di scrivere con limpidezza. Ammiro la profondità delle conoscenze di temi francescani e il coinvolgimento nella vita francescana, elemento non necessariamente scontato nella vita del Pastore della Chiesa di Assisi. È lui stesso a spronare anche noi religiosi ad una vita coerente con il messaggio che siamo chiamati a testimoniare e trasmettere e di cui la città e la diocesi sono impregnate. È nota la sua preoccupazione per il progressivo sbiadirsi della pratica della vita di fede nella società di oggi e il suo impegno per suggerire percorsi, per spronare ad una maggiore profondità ed autenticità chi si professa credente e faccia della sua vita un annuncio.

Con questa nomina il Vescovo Domenico vede aumentare il carico di lavoro, ma sono convinto che con la stessa dedizione e senza risparmio di energie egli saprà mettersi a servizio anche della nuova comunità che gli è affidata.

L’augurio al nostro caro Padre Vescovo, da parte di tutta la comunità religiosa della Custodia Generale del Sacro Convento, accompagnato dalla preghiera fervente, con l’intercessione di San Francesco. 

Il Concerto di Natale di Assisi 2023
09 gennaio 2024 10:26